Home » Il metodo e allenamento

Il metodo e allenamento

 - Silvio Porro

Che cos'è il BIIO?

ll BIIO è una tipologia di allenamento molto performante per il corpo. La grande intensità con la quale si svolge ogni seduta permette al corpo di trasformarsi molto di piu rispetto ad un allenamento classico, questo perchè innalzando il livello di testosterone NATURALMENTE, con i carichi e ciclizzando l'allenamento, aumenteremo gradualmente la forza che poi useremo per tonificare e modellare il corpo, tutto questo è dovuto anche col riposo che nelle palestre di solito non si fa!

Breve : Ogni seduta deve durare al massimo 60  minuti, dopo di che tende a innalzarsi il cortisolo che se in eccesso tende a catabolizzare la struttura muscolare.

Intenso : Avendo a disposizione solo quell ora , l ' allenamento sarà organizzato con esercizi multiarticolari di base, così che l'atleta possa utilizzare carichi estremamente pesanti per esercitare il maggior stress possibile al muscolo.

Infrequente : Le sedute di allenamento devono essere molto più rare delle solite 4-7 che propongono in quasi ogni palestra; in altre parole i vostri allenamenti devono essere  assolutamente INFREQUENTI, questo per il principio della Supercompensazione (meccanismo fisiologico per cui il nostro corpo si adatta alla sollecitazioni esterne).

Organizzato : Ogni allenamento viene organizzato tramite delle schede in cui viene scritto tutto il necessario e ad ogni seduta vengono confrontati i risultati per osservare e studiare il progresso.

Allenamento con i pesi per le donne

Allenamento con i  pesi per le donne - Silvio Porro

Ragazze, date un occhiata attorno a voi in palestra. Quante donne grosse e super muscolose vedete che sollevano pesi? Probabilmente non molte, a meno che  non vi stiate allenando in una palestra frequentata da dopati. Adesso, guardatevi ancora attorno. Quante donne con corpi tonici, belli e  femminili vedete sollevare pesi? Immagino molte di più. Queste signore, che hanno una solida base muscolare, sembrano ancora donne e sono anche molto attraenti. Come si allenano queste donne per ottenere questa forma? Ore di tapis roulant? No. Molto tempo sulla cyclette? Probabilmente no. Step? Possibilità molto remota.
 

In realtà queste donne hanno costruito i loro fisici sexy e femminili allenandosi con i pesi esattamente come fanno gli uomini.


 

 

Se sei una donna e vuoi tonificare e modellare il tuo corpo, scendi da quel tappeto o cyclette e inizia a sollevare pesi, solo così riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi. Molte donne pensano che non dovrebbero sollevare pesi come gli uomini perché diventerebbero corpulente e “non femminili”. In realtà non è così che si diventa enormi. Infatti, la maggior parte degli uomini, uomini che producono più testosterone e con un potenziale di sviluppo muscolare maschile, hanno grandi difficoltà nel costruire massa muscolare. Se questo è vero per gli uomini, vale  ancora di più per le donne, che producono molti estrogeni.

 

Quindi ragazze, smettetela di preoccuparvi di diventare enormi. Quelle donne che sanno come allenarsi con i pesi in maniera efficace sono molto più attraenti (sia con i vestiti che senza) rispetto alle donne che trascorrono molte ore facendo attività aerobica.


L'allenamento  con i pesi è l’unico modo con il quale potrete scolpire la vostra figura ed avere braccia toniche e glutei sodi.


Fonte:  Cassandra Forsythe sito highintesityitalia

Tecniche di allenamento : Squat a 20 ripetizioni (don't try this at home )

Ecco l'esecuzione dello squat a 20 ripetizioni : 

"
Invece di effettuare le solite 8 o 10 ripetizioni, si arriva invece a 20 ripetizioni con lo stesso peso. Il peso da utilizzare deve corrispondere al 75 % del nostro massimale. Come si può arrivare alla ventesima se già all’ottava ( utilizzando il 75 %)  dovremmo essere già a cedimento muscolare? Beh semplice …(ma non troppo ): arrivati all'ottava ripetizione ci si ferma per 4 secondi, mantenedo in bilancere sulle spalle, si effettuano due o tre respiri profondi e poi si continua. Quei respiri sono sufficienti per farci acquistare la forza necessaria per fare altre due o tre ripetizioni; dopodiché si continua fermandosi per altri  4 secondi,  fino ad arrivare alla ventesima."

Lo squat a 20 ripetizioni effettuato al proprio limite assoluto è così produttivo da essere praticamente indispensabile alla maggior parte delle routines natural .

Tecniche di allenamento : Protocollo TABATA

Tecniche di allenamento  : Protocollo TABATA - Silvio Porro
Il metodo di allenamento Tabata è stato sviluppato dal Dottor Izumi Tabata presso l’Istituto Nazionale della Salute e dell’Alimentazione di Tokio in Giappone. È un tipo di allenamento molto efficace, basato su criteri scientifici, in grado di produrre un dimagrimento sostanziale e duraturo, mantenendo un ottimo strato di massa magra.
 I metodi d’allenamento ‘brucia grassi’ più conosciuti prevedono di lavorare con esercizi aerobici tipo corsa o cyclette, ad una frequenza cardiaca costante che si attesta intorno al 65/75% della FC Max. Sino ad oggi gli studi in materia dimostravano che questo tipo di lavoro era più efficace per bruciare i grassi. Le nuove ricerche provano invece che questo non è completamente vero. A parità di tempo di lavoro, l’allenamento ad alta intensità brucia effettivamente una quantità di grasso inferiore rispetto al lavoro costante ad intensità media. Nel complesso però, il lavoro ad alta intensità è in grado di accumulare un dispendio calorico totale fino al 50% in più rispetto all’allenamento classico. La differenza sostanziale è che mentre gli esercizi ad intensità costante bruciano solamente durante l’allenamento, quelli ad alta intensità consumano calorie anche dopo l’allenamento, avvalendosi del così detto effetto boomerang. Quello che in fondo succede allenandosi con i pesi in sala attrezzi. Molti associano il dimagrimento esclusivamente all’attività cardio vascolare tralasciando completamente qualsiasi altra forma di esercizio. L’attività cardio è una componente importante nel processo di dimagrimento, ma non è la sola in grado di creare miglioramenti. Per un lavoro completo, infatti, l’attività aerobica dovrebbe essere abbinata ad un allenamento con opposizione di resistenza eseguito in palestra.
In pratica Il Protocollo Tabata  si compone così:
Il tipo di allenamento non è importante, potete scegliere lo sport o l’esercizio che più vi piace, ma più sarà di tipo ripetitivo e più sarà facile massimizzare lo sforzo e, quindi, i risultati.
E’ composto da otto serie/cicli di trenta secondi ciascuna (che, per l’appunto, fanno proprio 4 minuti)
Ogni serie/ciclo si compone così:
20 secondi in cui lo sforzo deve essere al massimo e 10 in cui bisogna stare in completo riposo.
Semplice no ??

Lo scarico: esempio pratico

Lo scarico:  esempio pratico - Silvio Porro

Manchiamo dalla palestra da una settimana per motivi di lavoro. Innervositi da

un’assenza involontaria così lunga che “ci ha fatto sicuramente perdere massa e

forza”, carichiamo sfiduciati il solito peso sul bilanciere della panca. Normalmente

con quei chilogrammi facevamo 8 ripetizioni, adesso però... Iniziamo ed arriviamo a

sette, otto (“mah, com’è possibile?”), nove e dieci! Ci sediamo sulla panca stupefatti e

nel frattempo passa l’amico che non ci vede da una settimana e ci dice: “però, stai

caricando e infatti ti vedo in forma, stai veramente bene, bello pompato!”. Gli rispondiamo,

sempre più sorpresi: “veramente, non mi alleno da una settimana, ti sembra

che...”. L’incredibile è successo, ma ci diciamo che è un caso o che il nostro amico ha

le allucinazioni e andiamo avanti ad allenarci per 6 volte a settimana, senza MAI fare

alcun periodo di recupero per tutta la vita, perché è così che si deve fare...

Una delle devastanti conseguenze prodotte dalla mancata applicazione delle più

basilari regole della scienza sportiva al bodybuilding è senza dubbio la totale assenza

nei praticanti della mentalità del recupero. Dopo anni e anni di schede scandalose che

l’allievo svolge anche tutti i giorni e per mesi di seguito, è normale essere guardati con

un misto di sconcerto e commiserazione, se provi a dire di abbassare il peso per alcuni

periodi. In tutti gli sport la periodizzazione e quindi il recupero, è considerata la

base essenziale per ottenere i migliori risultati.





Fonte : la scienza del natural bodybuilding C.Tozzi




Silvio Porro

Silvio Porro

Mi puoi trovare in queste palestre: EASY LIFE (clicca sull'immagine per le info) NEW BODY FITNESS, via Briantea 8 Ambivere (BG) Studio posturale NUOVA KINE via plazza 36 Predore (BG)

Silvio Porro

Silvio Porro

Cercami su facebook

Silvio Porro

Acquista Integratori dal mio sito